4 giorni a Praga° #DisegnoIlTuoViaggio

il

Da oggi ho deciso di aprire questa nuova rubrica #DisegnoIlTuoViaggio.

Ho sempre amato organizzare viaggi. Spesso, “a tempo perso”, mi ritrovo a fare finta di prenotare vacanze e weekend in giro per il mondo. Organizzo tutto, arrivo fino al momento del pagamento e poi ovviamente abbandono…

Così ho pensato, perchè non farlo insieme a voi?

Grazie alle richieste che mi avete inviato su Instagram (@agneseperrone_) ho salvato alcuni vostri viaggi del cuore, e, da adesso, andremo ad organizzarli insieme.


Sono stata a Praga anni fa, in viaggio scuola al liceo. Sinceramente non ho un bel ricordo: le giornate erano state organizzate troppo male, praticamente nessuna visita; ricordo solo tanta noia.

Però non voglio dare un giudizio adesso, anzi, voglio assolutamente tornarci e valutarla meglio.

Quello che troverete qui si basa su ricerche fatte su diversi siti e blog (che ho menzionato alla fine dell’articolo).

Non ho messo i prezzi nè degli hotel nè dei ristoranti perchè questi possono variare a seconda della stagione o dei periodi, come questo che stiamo vivendo.

Tuttò ciò che ho selezionato, a parare mio, ha in ogni caso il perfetto rapporto qualità prezzo.

Bene mi sono dilungata anche troppo. Iniziamo!

PRAGA

DOVE SI TROVA: capitale della Repubblica Ceca

LINGUA: Ceco

MONETA: Corona Ceca (CZK)

DOVE ALLOGGIARE:

Ecco a voi una selezione dei migliori Hotel (da 5 a 3 stelle) ed Ostelli che si trovano vicini al Centro di Praga :

COSA VEDERE:

  • CASTELLO DI PRAGA: ( clicca qui per leggere il mio articolo sui castelli nel mondo ). Il complesso del castello di Praga domina la città dalla collina. Costruito nel IX secolo, è uno dei castelli più antichi del mondo. Inoltre, con una superficie di quasi 74 ettari, è ufficialmente il più grande castello a corpo unico del mondo, ed è il monumento più importante della Repubblica Ceca. Dal 1918, il Castello di Praga divenne la residenza del Presidente della Repubblica Ceca.

  • PONTE CARLO: collega la Città Vecchia al quartiere di Malá Strana. Come molti dei monumenti di questa magica città, la sua storia è ricca di leggende, tra cui quella secondo cui le 30 statue che lo decorano prenderebbero vita durante la notte.

  • PIAZZA DELLA CITTÀ VECCHIA: La piazza principale della città è famosa in tutto il mondo per il suo fascino senza tempo: incorniciata da splendidi edifici, fa da padrona spettacolare chiesa gotica di Santa Maria di Týn. L’attrazione più conosciuta è l’elegante Orologio Astronomico sulla torre del Vecchio Municipio.

  • OROLOGIO ATRONOMICO DI PRAGA: Costruito nel 1410 e perfezionato nel 1490, ogni ora l’orologio si anima e uno scheletro che simboleggia la morte avvia il cosiddetto “corteo degli apostoli”, dove le figure in legno dei 12 discepoli sfilano attraverso finestre poste in cima al quadrante.

  • PIAZZA SAN VENCESLAO: Questa parte della città è una delle più animate: piena di negozi, hotel, bar e locali notturni, ma anche di monumenti quali il Museo Nazionale di Praga e il Grand Hotel Europa. Fu qui che ebbe inizio la Primavera di Praga, la rivolta degli abitanti della città contro i sovietici.

  • LA CASA DANZANTE: La Casa Danzante è un edificio di Praga, risalente alla metà degli anni 90, e progettato da Vlado Milunic e Frank Gehry nel quartiere di Nove Mesto.

  • IL QUARTIERE EBRAICO: Josefov, il Quartiere ebraico, si trova a destra della Piazza della Città Vecchia e lo si raggiunge facilmente a piedi procedendo verso il fiume. Istituito nel X secolo, ospitò per secoli la comunità ebraica di Praga.

COSA MANGIARE:

  • GULASCH

Il gulasch ceco è un piatto di manzo e verdure stufati servito di solito con canederli. Troverete alcune varianti del gulasch fatto con carne di cervo oppure vegetariano.

  • EPŘOKNEDLOZELO

Questo piatto è costituito da carne di maiale che viene cotta arrosto sullo spiedo e servita con canederli e crauti.

  • TRDLO

Si tratta di una spirale di pasta dolce cotta su brace ardente attorno ad un apposita struttura di legno. Dorato all’esterno, racchiude un cuore soffice e vellutato, dal gusto inimitabile. Viene arricchito con zucchero e cannella, cacao, vaniglia o altre spezie a richiesta.

  • SMAZENY SYR

Il classico street food della città. Si tratta di formaggio fritto in una pastella di farina, uova e pan grattato servito con patate, maionese e salsa tartara.

  • KULAJDA

Questa zuppa di funghi e panna acida è vagamente acida e allo stesso tempo estremamente densa e cremosa

  • VEPROKNEDLOZELO

Uno dei piatti davvero imperdibili non solo per Praga ma per tutta la cucina ceca è questo piatto a base di carne di maiale arrosto con canederli e crauti.

  • BUCHTEL

Dalla materia prima kolách si ricava questo dolce da colazione: la base dell’impasto viene divisa in tante palline. Messe in forno l’una accanto all’altra, si fonderanno in un unico soffice panino dolce di pasta lievitata. Il buchtel viene farcito di marmellata, semi di papavero o ricotta.

E DA BERE?

La birra a Praga è religione, ne troverete tantissime, dalle più chiare alle più scure, dalle più dolci alle più amare. Qui trovate una utile guida (in inglese) alle birre ceche

Inoltre è doveroso assaggiare La Medovina, un liquore al miele a bassa gradazione alcolica che viene servito caldo.

DOVE MANGIARE:

Ecco a voi una selezione di locali (ristoranti, bar, taverne) dove gustare i migliori piatti tipici della città.

  • Good Food: bar che si trova nella parte vecchia della città.
  • U tri ruzi“: si trova nel centro storico della città.
  • U Golema“, che si trova nella parte centrale di Praga, esattamente nel quartiere ebraico, consigliato soprattutto per le zuppe.
  • Klášterní Šenk: uno dei migliori ristoranti di Praga, ricavato nel più antico convento della Repubblica Ceca
  •  U Fleku, ristorante famoso per la sue selezione di ottime birre praghesi. Infatti è anche noto per essere la birreria più antica di Praga.
  • Tavern U Krave Brabantseho, un luogo dal fascino medievale e dal cibo gustoso.
  • Coda Restaurant: un ristorante noto per la sua offerta variegata, cucina internazionale e praghese, ma soprattutto per il suo panorama mozzafiato della città.
  • Mlýnec Restaurant: qui si può mangiare in una location strepitosa con vista sul Ponte Carlo. Eleganza e ottimo cibo.
  • U Kroka: un locale molto bello e curato, che oltre l’offerta di piatti praghesi, offre anche opzioni vegane e vegetariane.

FONTI: Zingarate, tripadvisor, Expedia, https://praga.org/ , PRAGA. INFO


@agneseperrone_

#iViaggidiAgnese

4 commenti Aggiungi il tuo

  1. fravikings ha detto:

    Bellissima Praga! La mia prossima meta europea sicuramente 🙂 secondo te in quanti giorni si visita circa? Grazie

    "Mi piace"

    1. Just Wander ha detto:

      Sì, io sono stata anni fa ma voglio assolutamente tornarci! Credo che 4 giorni siano perfetti per vedere le principali attrazioni e godersi il viaggio 🙂

      "Mi piace"

      1. fravikings ha detto:

        Perfetto, perchè era proprio quanto avevo intenzione di starci! Grazie mille 🙂

        "Mi piace"

  2. Fairy Queen ha detto:

    Di Praga ne parlavano sempre i miei colleghi di uni. Meta preferita. Io non son stata mai in nessun paese dell’est. Mi sembrano un pò grigi… Non so… Mi danno una sensazione di freddo. Ma appubto non ci son mai stata e quindi vorrei ricredermi. 😆

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...